ed. 2000 "LE ESORDIENTI"

Stampa

LE ESORDIENTI

Edizione dedicata a registe al loro primo lungometraggio. Si tratta di donne giovani o giovanissime (la regista de "La mela" aveva 18 anni all'epoca delle riprese), provenienti dalla sceneggiatura o dalla regia di cortometraggi. Parlano della loro esperienza: la difficoltà di crescere, i difficili rapporti con gli adulti, la ricerca del rapporto affettivo. Si discosta da questi temi la regista di "Passione nel deserto", meno giovane (quarantenne) è partita dal suo amore per la lettertura e per la complessità del rapporto fra gli esseri umani e la natura e il suo mondo. Aprono e chiudono la rassegna due film italiani, a testimonianza della vitalità delle nostre registe.